desde que paises puedo viajar a españa

Requisiti di ingresso in Spagna per i residenti nell’UE/paese associato a Schengen

Se ti rechi in Spagna in aereo o via mare da un Paese appartenente all’Unione Europea o associato a Schengen (elenco completo disponibile su questa pagina web del Ministero della Salute) o risiedi abitualmente in uno di questi Paesi, non ti sarà richiesto di presentare un modulo di controllo sanitario SpTH o un certificato.

 

In particolare, possono entrare in Spagna senza dover presentare alcun tipo di certificato Covid:

a) Residenti abituali nell’Unione Europea, Stati associati a Schengen, Andorra, Monaco, Vaticano (Santa Sede) o San Marino che si recano nel paese potendo fornire documenti accreditativi.

b) Titolari di un visto di lunga durata rilasciato da uno Stato membro o Stato associato a Schengen che si recano in quel paese.

c) Operatori sanitari, compresi i ricercatori sanitari, come pure i professionisti dell’assistenza ad anziani che si recano o che ritornano dall’esercizio della loro attività lavorativa.

d) Personale del trasporto terrestre, marittimo e aeronautico necessario per lo svolgimento delle attività di trasporto aereo.

  1. e) Personale diplomatico, consolare, di organizzazioni internazionali, militari, della protezione civile e membri di organizzazioni umanitarie, nell’esercizio delle loro funzioni.

f) Studenti che svolgono i loro studi negli Stati membri o negli Stati associati a Schengen, provvisti di permesso o visto e di assicurazione medica, a condizione che si rechino nel paese in cui studiano e che l’ingresso avvenga nel corso dell’anno accademico o nei 15 giorni precedenti.

g) Lavoratori altamente qualificati il cui lavoro è necessario e non può essere rinviato o svolto a distanza, compresi i partecipanti a eventi sportivi di alto livello che si svolgono in Spagna. In questi casi dovranno essere forniti documenti giustificativi.

h) Persone che viaggiano per motivi familiari inderogabili adeguatamente documentati.

i) Persone che presentino documenti attestanti cause di forza maggiore o stato di necessità o il cui ingresso sia consentito per motivi umanitari.

j) Ci sono paesi terzi i cui residenti non sono soggetti alla limitazione temporanea ai soli viaggi essenziali per l’Unione Europea e i paesi dell’area Schengen. Potrai trovarne l’elenco nell’allegato a questa Ordinanza.

 

Sulla pagina di inizio puoi prendere visione degli aspetti particolari delle norme di ciascun paese e le possibili deroghe in base alla provenienza e alla nazionalità.