Spagna: una destinazione sicura

La Spagna è una destinazione sicura, aperta al turismo internazionale e perfettamente organizzata per offrirti una piacevole vacanza. Puoi viaggiare in Spagna in tutta sicurezza perché:

 

– È una delle grandi mete europee con la più alta percentuale di popolazione adulta che ha già completato il ciclo di vaccinazione. Questo la rende un territorio sempre più sicuro. La priorità è quella di vaccinare il 70% della popolazione entro la fine dell’estate.

 

– Oltre ai test diagnostici che vengono effettuati quotidianamente, stiamo aggiungendo nuove tecniche come, ad esempio, i test antigenici rapidi.

 

– Sebbene sia stato registrato un aumento dell’incidenza su una fascia d’età molto ristretta (popolazione giovane contagiata in gran parte in forma lieve o asintomatica), stiamo seguendo questi casi con attenzione, adottando misure per cercare di ridurli al minimo.

 

– La Spagna vanta un sistema sanitario altamente professionale, in grado di far fronte e rispondere alle esigenze sanitarie della popolazione.

 

– Tutte le strutture dedicate al turismo, al commercio, alla ristorazione e all’intrattenimento sono perfettamente organizzate per offrirti un servizio sicuro. Si continuano ad applicare le misure di controllo sanitario relative alla pulizia e alla disinfezione, al numero di persone ammesse, al distanziamento sociale, alla promozione dell’igiene delle mani e all’utilizzo delle mascherine sui mezzi di trasporto o negli spazi chiusi. Inoltre, all’aperto potrai svolgere tante attività come andare in spiaggia, seguire itinerari o partecipare a un evento senza mascherina, rispettando però la distanza interpersonale di sicurezza di un metro e mezzo.

 

– Diverse regioni della Spagna offrono un’assicurazione gratuita con copertura Covid-19 a viaggiatori e turisti durante la loro permanenza. Ulteriori informazioni qui.

 

– In Spagna abbiamo introdotto il Certificato COVID Digitale dell’Unione Europea (UE), grazie al quale i viaggiatori provenienti dai Paesi dell’UE possono beneficiare di un codice QR Fast Control per effettuare l’ingresso nel nostro Paese.

 

– Tutti i turisti in arrivo in Spagna per via aerea o marittima devono compilare un formulario di controllo sanitario. Inoltre, coloro che provengono dai Paesi considerati a rischio, devono certificare la propria condizione sanitaria, presentando un certificato di vaccinazione, guarigione dalla patologia o un test Covid-19 con risultato negativo. Tutte queste misure hanno lo scopo di permettere a tutti i turisti internazionali di viaggiare in sicurezza in tempo di COVID. Allo stesso tempo, abbiamo implementato delle misure di controllo per limitare i voli provenienti dai Paesi a rischio con diverse quarantene approvate e proroghe.

 

In definitiva, la Spagna ti offre la tranquillità e la sicurezza di cui hai bisogno per goderti le vacanze senza preoccupazioni.