Spagna: una destinazione sicura

La Spagna è una destinazione sicura, aperta al turismo internazionale e perfettamente organizzata per offrirti una piacevole vacanza. Puoi viaggiare in Spagna in tutta sicurezza perché:

 

– È una delle grandi mete europee con la più alta percentuale di popolazione adulta che ha già completato il ciclo di vaccinazione. Questo la rende un territorio sempre più sicuro.

 

– La Spagna vanta un sistema sanitario altamente professionale, in grado di far fronte e rispondere alle necessità sanitarie della popolazione.

 

– Le strutture dedicate al turismo, al commercio, all’intrattenimento e alla ristorazione sono perfettamente organizzate per offrirti un servizio sicuro; si continuano ad applicare le misure di controllo sanitario relative alla pulizia e alla disinfezione, all’incentivazione dell’igiene delle mani e dell’utilizzo delle mascherine sui mezzi di trasporto.

 

– I viaggiatori che giungono per via aerea da Paesi non appartenenti all’Unione Europea/associati Schengen (a eccezione dei minori di 12 anni e dei viaggiatori in transito internazionale) devono presentare un certificato di vaccinazione, di guarigione o di test diagnostico negativo riconosciuto a tal fine dal Ministero. Le persone che non sono in possesso di un certificato COVID digitale dell’UE o documento equivalente devono compilare un formulario di controllo sanitario (FCS) e ottenere il relativo codice QR per poterlo esibire al momento dell’imbarco e nei controlli sanitari all’arrivo in Spagna (puoi trovare qui ulteriori informazioni).

Tali misure hanno l’obiettivo di garantire che tutti i turisti internazionali viaggino senza rischio di contagio da COVID.

 

In definitiva, la Spagna ti offre la tranquillità e la sicurezza di cui hai bisogno per goderti le vacanze senza preoccupazioni.